✶ Dream Journal ✶ · ✶ Extra ✶

#1 DreamWorld | Il diario dei sogni – L’impiccato

 

dream_log

Hello!image

Come state? Cosa ne pensate dei sogni?

Apro questa personale rubrica dove vi parlo e interpreto i miei sogni/incubi notturni, quelli che ti svegliano con il batticuore, insiti di significati profondi.

bracksedcf2

I sogni sono la culla della nostra identità e del nostro subconscio, mostrano le verità nascoste dentro il nostro animo e rivelano realtà passate, presenti e future.
Beh a molti i sogni possono sembrare semplici congetture, fantasie o cene digerite male, ma sta di fatto che, quando ci svegliamo di soprassalto con la mente rivolta al perché, chi e cosa abbiamo sognato, ci chiediamo del suo significato.

C’è chi ci crede e c’è chi no, ma analizzare le immagini e le storie che ci visitano durante la notte possono essere premonizioni del futuro, di ciò che potremmo diventare mostrandoci la via per poter superare gli ostacoli della
nostra quotidianità. E’ affascinante, no?  image

E parte così, il mio diario dei sogni, dove scriverò, appunto, cosa sogno e la loro interpretazione. Molti simboli sono comuni, magari li avete sognati anche voi image In genere quando si scrive un diario dei sogni non è necessaria una storia narrata, ma piccole informazioni e i punti più importanti. Ma li segno solo quando sono così significativi e complessi…trovo piacevoli rileggerli sotto forma di un piccolo racconto.

Non mi addentro nella psicoanalisi perché non mi sembra il caso, ma sono semplici una interpretazione di immagini simboliche. Non so voi ma su di me ci azzecca quasi sempre!

Non riusciamo a ricordare tutto con facilità, ma alcuni elementi ci rimangono fissi nella mente e magari, con il tempo possono riaffiorare come  un ricordo di un sogno dimenticato con elementi in comune all’esperienza presente (come un déjà vù). O come sia una esperienza accaduta in un lontano passato. Si vive così un senso di soprannaturalità momentaneo. La psiche umana è proprio complicata, vero?

Vediamo cosa ho sognato il 15 Aprile e la sua interpretazione. image

bracksedcf2

Mi trovo in una casa con due “amici” senza volto, a me sconosciuti, e parliamo del più e del meno di argomenti più o meno interessanti,  che non ricordo o forse non ci sono mai stati. A un certo punto entrano tre individui, due uomini e una donna, che si comportano come se ci conoscessimo, dai modi molto scherzosi da bulletti delle medie. Sembrano amici, ma non lo sono. Ci mettiamo tutti in cerchio e e questi tre personaggi ci sfidano ad assaggiare una pallina incolore gommosa, che ricorda una di quelle caramelle “tutti i giusti + 1” di Harry Potter.

Sono la prima ad assaggiare e disgustata faccio una faccia schifata. Una ragazza dai capelli castani e lunghetti con sorriso beffardo, sfidandomi mi fa:
“Allora? Che gusto è?” E io gli rispondo: “Bleah! Ma è carne?”
E ride “No”
E io “Manzo? Ma che roba è?”
E ride più forte “Ahahah E’ muco!” (…..)
E disgustata sputo la caramella.

Così, sempre più infastiditi dalle loro frecciatine, ai miei “amici” senza volto viene la “brillante” idea di preparare dei drink e di aggiungere alle loro bevande una sostanza, che non saprei dirvi se fosse una polverina o un fungo, per causargli uno stato di trance psichedelico momentaneo.
E così fu: la location è un ambiente simile ad un privet di una discoteca e succede di tutto: sotto gli effetti degli stupefacenti iniziano ad impazzire, a parlare da soli in preda all’euforia delle visioni, mentre il mio gruppetto era intento a ridere, io iniziai ad inorridire.

La ragazza che prima mi aveva deriso giaceva su un divanetto priva dei sensi, il secondo era un uomo ed era solo una comparsa per fare numero e il terzo…beh il terzo, biondo, uomo, dagli occhi penetranti, alto ma dai lineamenti da troglodita, è stato il più significativo, in quanto ho vissuto in prima persona la sua visione.
Così mi ritrovo (io in lui) in questo piano rettangolare vetrato, desolato, in altra dimensione spazio-temporale, dove tutto è vuoto e costellato flussi di energia colorata, che fluiscono dal basso verso l’alto e viceversa. Io al centro, che percepisco tutti i ricordi e i sentimenti di questo ragazzo, e , davanti ai miei(suoi) occhi vedo una ragazza bionda dai capelli lunghi correre davanti a me e cadere, anzi, a buttarsi, al di fuori del piano rettangolare, dissolvendosi come polvere, nell’infinità del vuoto. Nel ragazzo sento che si è aperta una ferita fatta di dolore e delusione che ho realmente sentito.

Qui finisce la visione vissuta in prima persona e inizia la mia visione da narratore onnisciente. Il ragazzo, probabilmente ferito dentro nell’animo,  la depressione lo porta alla disperazione. In questo momento non so cosa veda nel suo momento da trance-fattone, ma vedo soltanto cosa accade nella realtà del sogno. Nella stessa location simil-discoteca, si alza e scende delle scale ed entra in una stanza. Quella stanza si trasforma in una assonometria isometrica, nel quale riesco a vedere perfettamente tutti gli interni, fatti di tre muri paralleli attraversati da un corridoio di tre porte.

Con un’espressione vacua ed come incosciente, inizia a spogliarsi e appende al muro una maschera che prima non aveva, e poi i vestiti, pantaloni camicia e un cappello: prende una corda, se la lega al collo e si impicca.

Io, tornata nel mio “corpo”, e il mio gruppetto di amici entriamo nella stanza e sconvolti.

bracksedcf1

E così finisce il sogno 
Ora: chissà come la mia mente sia riuscita a creare tutto questo. Ma è al di fuori della mia volontà 

Che simbologia è presente in questo sogno? Magari uno di questi simboli li avete sognati anche voi 

LA RIVALE
Nel sogno la ragazza che si scherniva di me, esteticamente mi era molto somigliante e sono giunta alla conclusione che fosse una riflessione di me stessa. Non è come uno specchio, ma come se fosse un’altra me stressa: una me con i capelli più corti (la signorina beffarda) e con i capelli lunghi (la protagonista della storia, la me di quando avevo i capelli lunghi).
In genere quanto nel tuo sogno si presenta un tuo antagonista sta a significare che nella tua interiorità stanno iniziando a sorgere nuovi contrasti. Quello che ti dice è “ristabilisci il tuo essere interiore e non dare la colpa agli altri se la vita non va come vorresti. Prendi in mano la situazione e ristabilisci te stesso”

IL DISGUSTO
Esso si presenta dopo la caramella di muco (che schifo) e dopo la morte del ragazzo alla fine del sogno.
Le immagini che ci provocano questa sensazione ci avvisano che siamo arrivati al limite di sopportazione dalla nostra persona morale. Se si sogna qualcosa o qualcuno di disgustoso significa che di riflesso abbiamo del marcio dentro di noi (brrr…). Come se fossimo formati da una cattiva condotta verso noi stessi. Quello che ci dice è di “Migliora il tuo modo di fare e di agire al più presto” (ehi sono una persona educata!)

IL FUNGO o IL FUNGO SELVATICO
Le sostanze stupefacenti le ho associate al fungo e rivelano una doppia interpretazione:

  • Come fungo generico: il fungo cresce senza aver bisogno di luce e calore, ma sopravvive solo grazie all’umidità. L’acqua è il simbolo delle emozioni, e quando non si trova in un ambiente privo d calore per evaporare, produce umidità. L’umidità buia e statica. L’umidità viene così interpretata come se i mostri sentimenti ed emozioni sono immobili.
    senza aver la possibilità di evolversi, radicati nel terreno umido del nostro inconscio, che siano allucinogeni o mortali o nutrienti o utili per la nostra salute. Se sogni i funghi c’è la possibilità che capiti un’occasione che ti catapulti in alto, o molto in basso, causando la tua morte intellettuale o spirituale.
  • Come fungo selvatico (porcini o altro) è considerato il simbolo di vitalità e fecondità più nel senso spirituale che fisico. Il sognatore probabilmente possiede una sensibilità percettiva non comuni da sviluppare come l’Astrologia e i Tarocchi (e qui ci azzeccherebbe in pieno dato che mi sto interessando da settimane ai primi e so già interpretare i secondi).
  • Come Simbolo fallico con riferimento alla virilità, ma è importante valutare il contesto del sogno, per capire se il sognatore vive più o meno positivamente la propria sessualità.

LA FERITA
La ferita si presenta quando il ragazzo vede la bionda scomparire nel vuoto. Ferita fisica senza dolore o, nel mio caso, intesa come lacerazione simbolica, sentimentale e personale. Quando dentro ti scatta quel senso di delusione e rassegnazione. Significa che siamo stati danneggiati moralmente o fisicamente e che esiste la remota possibilità che ci sia un pericolo di distruzione imminente e nonostante ciò si percorre il proprio cammino incurante del dolore e dal suo destino. Le circostanze ci obblighino a scendere a compromessi e questi sono pretesi dalla società, talmente offensiva che la ferita si lacera piano piano sempre di più.
Quello che ci dice può essere “Prenditi cura di te stesso. Medica e cura la tua ferita che te lo meriti.” (ma nel mio caso non ce l’ha fatta?)

L’IMPICCATO
Simboleggia una mancanza di mezzi di espressione, il destino che rovina i tuoi piani. Se vedi un impiccato l’interpretazione è “non intraprendere nulla di avventato e per un periodo lascia che siano gli altri a prendere le descisioni al posto tuo. La fortuna non sarà dalla tua parte”. Inizia quindi un periodo di meditazione o di riposo.

LA MASCHERA
La maschera carnevalesca, è palese che rappresenti la disonestà e falsità. Indica che non si è molto sinceri con sé stessi. Ti comporti in modo dissociato a ciò che desidera desideri veramente nel profondo, conducendoti così in uno stato di sconforto verso situazioni e persone in contrasto con la tua natura, facendoti sentire fuori luogo. Ciò può essere interpretato come “vivi secondo i tuoi principi e sii te stesso. Vivi secondo la tua ottica e non secondo il punto di vista degli altri”.

bracksedcf3

Beh direi che ho avuto un sogno proprio incoraggiante, un pò macabro, vero? Sono presa così male? Eheh *sarcasmo* 
Sono dell’opinione che l’interpretazione simbolica dei sogni sia soggettiva e varia dal tipo di cultura, dal tipo di formazione religiosa (quella che ci impartiscono nell’infanzia) e da luoghi comuni che fin da piccoli sono “stampati” nella nostra mente.
Forse queste sono informazioni generiche da fattucchiera da luna park e possono significare tutto o niente. 
Ma tutto sta nella propria libera interpretazione, no?

Per oggi è tutto, la prossima volta che capiterà saranno molto più brevi!

E voi? Cosa sognate?

Ci fate caso o siete delle persone obbiettive e logiche?

image

 

Kisses image

Bye byeimage

Althaira

 

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s